studio-mariani it 3-it-342197-esdebitazione 001
studio-mariani it 3-it-342197-esdebitazione 002
studio-mariani it 3-it-342197-esdebitazione 003
Con te nel percorso
della tua vita aziendale
Scopri i nostri servizi di consulenza ›
studio-mariani it 3-it-342197-esdebitazione 004

news

Conservazione digitale dei documenti

Approfondisci studio-mariani it 3-it-342197-esdebitazione 005

news

Indicazioni per il rinvio del secondo acconto

Approfondisci studio-mariani it 3-it-342197-esdebitazione 005

news

Entro il 15 dicembre sanatoria degli scontrini

Approfondisci studio-mariani it 3-it-342197-esdebitazione 005

news

Durata della liquidazione controllata

Approfondisci studio-mariani it 3-it-342197-esdebitazione 005

news

Ristrutturazione dei debiti del consumatore – possibile la prosecuzione del mutuo risolto

Approfondisci studio-mariani it 3-it-342197-esdebitazione 005

news

Notifica della cartella al legale rappresentante della società

Approfondisci studio-mariani it 3-it-342197-esdebitazione 005

news

Segnalazione dei bonus edilizi non utilizzati all'Agenzia delle Entrate

Approfondisci studio-mariani it 3-it-342197-esdebitazione 005

news

Impresa Familiare: Effetti Temporali

Approfondisci studio-mariani it 3-it-342197-esdebitazione 005

news

E–Commerce: novità dal 2024

Approfondisci studio-mariani it 3-it-342197-esdebitazione 005

news

Come individuare il titolare effettivo nell’ambito di procedure esecutive o concorsuali

Approfondisci studio-mariani it 3-it-342197-esdebitazione 005

news

Accertamento analitico induttivo: costi correlati ai maggiori ricavi Accertamento analitico induttivo: costi correlati ai maggiori ricavi

Approfondisci studio-mariani it 3-it-342197-esdebitazione 005

news

Richiami di informativa nella relazione del revisore

Approfondisci studio-mariani it 3-it-342197-esdebitazione 005

Esdebitazione

L'istituto dell'esdebitazione è una misura premiale che mira a liberare un soggetto interessato da liquidazione giudiziale o liquidazione controllata dai debiti residui verso i creditori concorsuali non soddisfatti, a condizione che siano rispettati specifici presupposti e requisiti.
Le norme che regolano l'esdebitazione si trovano negli articoli 278 e seguenti del Codice della Crisi d'Impresa e dell'Insolvenza (CCII), che disciplinano il procedimento esdebitativo nella liquidazione giudiziale e nella liquidazione controllata. In particolare l'art. 280 CCII indica i requisiti per accedere all'esdebitazione:
1.         Non essere stati condannati con sentenza passata in giudicato per bancarotta fraudolenta o per delitti contro l'economia pubblica, l'industria e il commercio o altri delitti legati all'attività d'impresa, a meno che non sia stata ottenuta la riabilitazione.
2.         Non aver distratto attivi o esposto passività insussistenti, né causato o aggravato il dissesto rendendo gravemente difficoltosa la ricostruzione del patrimonio e del movimento degli affari, o fatto ricorso abusivo al credito.
3.         Non aver ostacolato o rallentato lo svolgimento della procedura e aver fornito agli organi preposti tutte le informazioni e i documenti necessari.
4.         Non aver già beneficiato di un'altra esdebitazione nei cinque anni precedenti la scadenza del termine per l'esdebitazione.
5.         Non aver già beneficiato dell'esdebitazione due volte in passato.
Non è previsto, a differenza di quanto prevedeva l'art. 142 della Legge Fallimentare, che i creditori concorsuali devono essere stati soddisfatti almeno in parte per poter concedere l'esdebitazione.
In base agli articoli 279 e 281 CCII l'esdebitazione può essere concessa anche durante la liquidazione giudiziale su istanza del debitore, o d'ufficio durante la liquidazione controllata (l'art. 282 prevede infatti che l'effetto esdebitativo è automatico) purché siano trascorsi almeno tre anni dall'apertura della procedura o alla sua chiusura. Pertanto se l'esdebitazione viene dichiarata prima della chiusura delle attività liquidatorie, queste proseguono solo per i beni che costituiscono la massa attiva concorsuale e non per quelli che potranno essere acquisiti dal soggetto esdebitato in seguito.
 
VEDI TUTTE
Hai bisogno di maggiori informazioni?
studio-mariani it 3-it-342197-esdebitazione 017    I nostri orari Dal Lunedì al Venerdì 9.00 - 13.00 | 14.30 - 18.30
via Antonio Gramsci 85
47122 Forli
Tel. +39 0543818248
Fax +39 0543818248
E-mail: segreteria@studio-mariani.com

P.Iva 02713451207 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Newsletter
Iscriviti e ricevi costantemente news e aggiornamenti
Credits TITANKA! Spa
Scopri lo
Scadenziario
Fiscale
Vai al sito Agenzia
delle Entrate  studio-mariani it 3-it-342197-esdebitazione 018