studio-mariani it 3-it-348532-valutazione-della-colpa-nella-procedura-di-ristrutturazione-dei-debiti 001
studio-mariani it 3-it-348532-valutazione-della-colpa-nella-procedura-di-ristrutturazione-dei-debiti 002
studio-mariani it 3-it-348532-valutazione-della-colpa-nella-procedura-di-ristrutturazione-dei-debiti 003
Con te nel percorso
della tua vita aziendale
Scopri i nostri servizi di consulenza ›
studio-mariani it 3-it-348532-valutazione-della-colpa-nella-procedura-di-ristrutturazione-dei-debiti 004

news

Procedura di ristrutturazione dei debiti e valutazione della colpa

Approfondisci studio-mariani it 3-it-348532-valutazione-della-colpa-nella-procedura-di-ristrutturazione-dei-debiti 001

news

Locazioni Brevi: procedura di assegnazione del CIN

Approfondisci studio-mariani it 3-it-348532-valutazione-della-colpa-nella-procedura-di-ristrutturazione-dei-debiti 001

news

Rottamazione del magazzino

Approfondisci studio-mariani it 3-it-348532-valutazione-della-colpa-nella-procedura-di-ristrutturazione-dei-debiti 001

news

Registro Titolari Effettivi

Approfondisci studio-mariani it 3-it-348532-valutazione-della-colpa-nella-procedura-di-ristrutturazione-dei-debiti 001

news

Erede di imprenditore può accedere al concordato minore

Approfondisci studio-mariani it 3-it-348532-valutazione-della-colpa-nella-procedura-di-ristrutturazione-dei-debiti 001

news

Esdebitazione dell’incapiente anche in presenza di debitore che svolge attività lavorativa e dispone di un'autovettura

Approfondisci studio-mariani it 3-it-348532-valutazione-della-colpa-nella-procedura-di-ristrutturazione-dei-debiti 001

news

Fattibilità del concordato preventivo – Valutazione ex–ante

Approfondisci studio-mariani it 3-it-348532-valutazione-della-colpa-nella-procedura-di-ristrutturazione-dei-debiti 001

news

Revisione delle imprese meno complesse – Nuovo principio contabile

Approfondisci studio-mariani it 3-it-348532-valutazione-della-colpa-nella-procedura-di-ristrutturazione-dei-debiti 001

news

Smart working dal 1 aprile tornano le regole ordinarie

Approfondisci studio-mariani it 3-it-348532-valutazione-della-colpa-nella-procedura-di-ristrutturazione-dei-debiti 001

news

Registrazione indirizzo telematico sul portale AdE

Approfondisci studio-mariani it 3-it-348532-valutazione-della-colpa-nella-procedura-di-ristrutturazione-dei-debiti 001

news

Novità fatturazione elettronica emessa a contribuenti forfettari

Approfondisci studio-mariani it 3-it-348532-valutazione-della-colpa-nella-procedura-di-ristrutturazione-dei-debiti 001

news

Bonus asilo Nido

Approfondisci studio-mariani it 3-it-348532-valutazione-della-colpa-nella-procedura-di-ristrutturazione-dei-debiti 001

Valutazione della colpa nella procedura di ristrutturazione dei debiti

A differenza dell'art. 12-bis della legge 3/2012, l’art. 69 del Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza (CCII) prevede che il consumatore non può accedere alla procedura di ristrutturazione dei debiti se ha causato il sovraindebitamento con colpa grave, malafede o frode. È stata quindi eliminata la valutazione, da parte del giudice, della colpa genericamente intesa, senza distinzione tra colpa lieve e colpa grave.
Tale modifica è stata inserita per non richiedere requisiti soggettivi troppo rigidi per l’ammissione a tale procedura e per non lasciare eccessiva discrezionalità al giudice in riferimento al giudizio di omologa.
Il legislatore nell’inserire il concetto di colpa grave ha voluto anche considerare la qualità dei soggetti ricorrenti, che spesso non sono nelle condizioni e non hanno le capacità di rendersi conto del loro progressivo indebitamento.
Il giudice non deve più valutare se il debitore abbia effettivamente causato il sovraindebitamento con colpa, ma solo se lo ha determinato con colpa grave, malafede o atti fraudolenti.
Inoltre si deve tenere conto anche del comportamento del soggetto finanziatore, per il quale è necessario valutare se, al momento dell’erogazione del prestito, ha agito diligentemente valutando il merito creditizio del soggetto richiedente.
Nel caso in cui non abbia correttamente valutato il merito creditizio, tale creditore che abbia quindi “colpevolmente determinato la situazione di indebitamento o il suo aggravamento” non potrà presentare opposizione o reclamo in sede di omologa (art. 69, comma 2, CCII).
 
VEDI TUTTE
Hai bisogno di maggiori informazioni?
studio-mariani it 3-it-348532-valutazione-della-colpa-nella-procedura-di-ristrutturazione-dei-debiti 017    I nostri orari Dal Lunedì al Venerdì 9.00 - 13.00 | 14.30 - 18.30
via Antonio Gramsci 85
47122 Forli
Tel. +39 0543818248
Fax +39 0543818248
E-mail: segreteria@studio-mariani.com

P.Iva 02713451207 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Newsletter
Iscriviti e ricevi costantemente news e aggiornamenti
Credits TITANKA! Spa
Scopri lo
Scadenziario
Fiscale
Vai al sito Agenzia
delle Entrate  studio-mariani it 3-it-348532-valutazione-della-colpa-nella-procedura-di-ristrutturazione-dei-debiti 018