studio-mariani it 3-it-302741-accordi-di-ristrutturazione-e-concordato-preventivo 001
studio-mariani it 3-it-302741-accordi-di-ristrutturazione-e-concordato-preventivo 002
studio-mariani it 3-it-302741-accordi-di-ristrutturazione-e-concordato-preventivo 003
Con te nel percorso
della tua vita aziendale
Scopri i nostri servizi di consulenza ›
studio-mariani it 3-it-302741-accordi-di-ristrutturazione-e-concordato-preventivo 004

news

Ammissione alla liquidazione controllata da parte di sovraindebitato in possesso unicamente di somma di denaro ricevuta da familiare

Approfondisci studio-mariani it 3-it-302741-accordi-di-ristrutturazione-e-concordato-preventivo 005

news

Oneri detraibili: obbligatorio il pagamento tracciabile

Approfondisci studio-mariani it 3-it-302741-accordi-di-ristrutturazione-e-concordato-preventivo 005

news

Accertamento: adesione a verbali di constatazione

Approfondisci studio-mariani it 3-it-302741-accordi-di-ristrutturazione-e-concordato-preventivo 005

news

Crisi d’impresa: l’organo di revisione tra i soggetti tenuti alla segnalazione

Approfondisci studio-mariani it 3-it-302741-accordi-di-ristrutturazione-e-concordato-preventivo 005

news

Limite mantenimento ex art 268, comma 4 lettera b

Approfondisci studio-mariani it 3-it-302741-accordi-di-ristrutturazione-e-concordato-preventivo 005

news

Pagamento del compenso dell’OCC nel concordato minore

Approfondisci studio-mariani it 3-it-302741-accordi-di-ristrutturazione-e-concordato-preventivo 005

news

Patente a crediti per cantieri Edili

Approfondisci studio-mariani it 3-it-302741-accordi-di-ristrutturazione-e-concordato-preventivo 005

news

Comunicazioni “di anomalia” degli aiuti di stato 2020

Approfondisci studio-mariani it 3-it-302741-accordi-di-ristrutturazione-e-concordato-preventivo 005

news

Decreto Semplificazioni adempimenti tributari: chiarimenti Agenzia Entrate

Approfondisci studio-mariani it 3-it-302741-accordi-di-ristrutturazione-e-concordato-preventivo 005

news

Principio ISA Italia 220: qualità negli incarichi di revisione

Approfondisci studio-mariani it 3-it-302741-accordi-di-ristrutturazione-e-concordato-preventivo 005

news

Dal CNDCEC Linee guida in materia di interferenze tra procedure reali e concorsuali

Approfondisci studio-mariani it 3-it-302741-accordi-di-ristrutturazione-e-concordato-preventivo 005

news

Liquidazione controllata, variazione Iva come per la liquidazione giudiziale

Approfondisci studio-mariani it 3-it-302741-accordi-di-ristrutturazione-e-concordato-preventivo 005

ACCORDI DI RISTRUTTURAZIONE E CONCORDATO PREVENTIVO

Il Decreto Liquidità, in materia di procedure di risanamento della crisi d’impresa ha disposto:
  • la proroga di 6 mesi dei termini di adempimento dei concordati preventivi e accordi di ristrutturazione convalidati, scadenti tra il 23.2.2020 e il 31.12.2021;
  • la possibilità da parte del debitore, nei procedimenti per l’omologazione del concordato preventivo o accordi di ristrutturazione (pendenti al 23.2.2020), di presentare istanza al Tribunale (entro il termine dell’udienza fissata per l’omologa) per la concessione di un termine non superiore a 90 giorni per il deposito di un nuovo piano / nuova proposta di concordato i accordo di ristrutturazione.
L’istanza è inammissibile nel caso in cui nel concordato preventivo sia già stata tenuta l’adunanza dei creditori ma non sia stata raggiunta la maggioranza necessaria per l’approvazione del concordato;
  • la possibilità da parte del debitore di depositare fino all’udienza fissata per l’omologa una memoria contenente l’indicazione dei nuovi termini (nel caso volesse modificarli), nonchè la documentazione comprovante tale necessità. Il differimento deve essere inferiore a sei mesi, rispetto alle scadenze originali.
  • la possibilità del debitore, che ha ottenuto dal Tribunale la concessione del termine per presentare la proposta / piano (compreso tra 60 e 120 giorni e già prorogato di non oltre 60 giorni per giustificati motivi) di presentare un’istanza (connessa all’emergenza “coronavirus”) per la concessione di un’ulteriore proroga fino a 90. La proroga è concessa solo in presenza di concreti e giustificati motivi;
  • la possibilità a favore del debitore che ha già ottenuto proroga del termine di non oltre 60 giorni per il deposito dell’accordo di ristrutturazione, di richiedere, tramite istanza la concessione di un’ulteriore proroga fino a 90 giorni (connessa all’emergenza “coronavirus”),  concessa solo in presenza di concreti e giustificati motivi. 
VEDI TUTTE
Hai bisogno di maggiori informazioni?
studio-mariani it 3-it-302741-accordi-di-ristrutturazione-e-concordato-preventivo 017    I nostri orari Dal Lunedì al Venerdì 9.00 - 13.00 | 14.30 - 18.30
via Antonio Gramsci 85
47122 Forli
Tel. +39 0543818248
Fax +39 0543818248
E-mail: segreteria@studio-mariani.com

P.Iva 02713451207 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Newsletter
Iscriviti e ricevi costantemente news e aggiornamenti
Credits TITANKA! Spa
Scopri lo
Scadenziario
Fiscale
Vai al sito Agenzia
delle Entrate  studio-mariani it 3-it-302741-accordi-di-ristrutturazione-e-concordato-preventivo 018