studio-mariani it 3-it-346307-provvigioni-ritenuta-ridotta 001
studio-mariani it 3-it-346307-provvigioni-ritenuta-ridotta 002
studio-mariani it 3-it-346307-provvigioni-ritenuta-ridotta 003
Con te nel percorso
della tua vita aziendale
Scopri i nostri servizi di consulenza ›
studio-mariani it 3-it-346307-provvigioni-ritenuta-ridotta 004

news

Non c’è scioglimento del vincolo sociale in caso di fallimento delle società di persone

Approfondisci studio-mariani it 3-it-346307-provvigioni-ritenuta-ridotta 005

news

Ristrutturazione del consumatore non ammissibile in presenza di debiti promiscui

Approfondisci studio-mariani it 3-it-346307-provvigioni-ritenuta-ridotta 005

news

Bonus colonnine ricarica

Approfondisci studio-mariani it 3-it-346307-provvigioni-ritenuta-ridotta 005

news

Valenza probatoria della contabilità in nero

Approfondisci studio-mariani it 3-it-346307-provvigioni-ritenuta-ridotta 005

news

Meritevolezza nella procedura di liquidazione controllata

Approfondisci studio-mariani it 3-it-346307-provvigioni-ritenuta-ridotta 005

news

Concordato minore e pagamento del compenso dell’OCC

Approfondisci studio-mariani it 3-it-346307-provvigioni-ritenuta-ridotta 005

news

Esonero previdenziale Inps per lavoratrici madri: istruzioni operative

Approfondisci studio-mariani it 3-it-346307-provvigioni-ritenuta-ridotta 005

news

Bonus pubblicità

Approfondisci studio-mariani it 3-it-346307-provvigioni-ritenuta-ridotta 005

news

Tassa vidimazione libri sociali 2024

Approfondisci studio-mariani it 3-it-346307-provvigioni-ritenuta-ridotta 005

news

Atto notificato – mancanza della data

Approfondisci studio-mariani it 3-it-346307-provvigioni-ritenuta-ridotta 005

news

Valutazione della colpa nella procedura di ristrutturazione dei debiti

Approfondisci studio-mariani it 3-it-346307-provvigioni-ritenuta-ridotta 005

news

Abolizione dell’Ace

Approfondisci studio-mariani it 3-it-346307-provvigioni-ritenuta-ridotta 005

Provvigioni: ritenuta ridotta

Negli accordi di agenzia, la base imponibile per il calcolo delle ritenute IRPEF è fissata al 50% delle provvigioni pagate all'agente. Ciò comporta l'applicazione pratica dell'aliquota ridotta dell'11,5%. Tuttavia, se l'agente fa un uso costante del lavoro dipendente o di terzi, la base imponibile si riduce al 20% delle provvigioni pagate, tale disposizione concede all'agente un notevole beneficio finanziario.
E’ doveroso segnalare che alcune tipologie di provvigioni restano escluse dalla possibilità di applicazione di tale riduzione, come previsto dal comma 5 dell’articolo 25-bis, D.P.R. 600/1973.
 
A norma del D.M. 16 aprile 1983 l’agente, per poter beneficiare dell’applicazione della ritenuta ridotta nell’anno successivo, deve inviare obbligatoriamente ai propri committenti, entro il 31 dicembre dell’anno precedente, un’apposita dichiarazione. E’ opportuno ricordare che sono previste alcune deroghe al termine ordinario nel caso di rapporti continuativi.
 
 
VEDI TUTTE
Hai bisogno di maggiori informazioni?
studio-mariani it 3-it-346307-provvigioni-ritenuta-ridotta 017    I nostri orari Dal Lunedì al Venerdì 9.00 - 13.00 | 14.30 - 18.30
via Antonio Gramsci 85
47122 Forli
Tel. +39 0543818248
Fax +39 0543818248
E-mail: segreteria@studio-mariani.com

P.Iva 02713451207 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Newsletter
Iscriviti e ricevi costantemente news e aggiornamenti
Credits TITANKA! Spa
Scopri lo
Scadenziario
Fiscale
Vai al sito Agenzia
delle Entrate  studio-mariani it 3-it-346307-provvigioni-ritenuta-ridotta 018